AFRODISIACO

Questo è il primo di una lunga (speriamo) serie di articoli sul concetto di afrodisiaco secondo la nostra visione di sex fantasy coachs . (faremo un articolo su cosa voglia dire questa parola)

Sicuramente scrivendo Afrodite sui vostri motori di ricerca vi usciranno tantissime informazioni e documentazioni storiche e tantissime dicerie popolari sul fatto che se vi nutrirete di determinati cibi e bevande, avrete una vita sessuale entusiasmante e che vostro marito si trasformi in un toro da monta che scalcia e si dimena fino a farVi raggiungere un’ orgasmo da ricordare negli annali. Per fortuna non è nostro dovere dirvi che il mondo dei blog è una massa di informazioni copia ed incolla dove ognuno ci aggiunge qualcosa di suo….. basti vedere il peperoncino…. per alcuni è un viagra naturale….. poveri quelli che ne hanno abusato ed avranno sicuramente lottato con bruciori allucinanti e problemi di stomaco. Fatta la premessa e lasciando ai chimici ed ai dottori i benefici che possano avere determinate pietanze a livello fisiologico, direi di iniziare con i nostri consigli Afrodisiaci che sappiamo funzioneranno al 100%

Partiamo da ciò che vi spiega il web:

AFRODITE = nella religione greca la dea  della bellezza, dell’amore, della generazione e della primavera. Nata nel mare, veniva anche venerata come dea che rende sicura la navigazione

AFRODISIACO = è una qualsiasi sostanza assunta allo scopo, per lo più presunto, di esaltare la libido o migliorare le prestazioni sessuali (vincere blocchi e riluttanze, aumentare il desiderio, assicurare migliori prestazioni, ecc.).

AFRODISIACO SECONDO LA NOSTRA FILOSOFIA = il cibo è vita, il sesso è l’ anima ed il motore della vita, afrodite è la vostra dea , vale a dire quella persona che con la sua audacia e la sua passione e la sua strepitosa fantasia, farà crescere in voi il desiderio sessuale, seducendovi e stupendovi. uomo o donna non c’è alcuna differenza, l’ essere umano è composto nello stesso identico modo. Detto questo possiamo partire dandovi idee e consigli su come comportarsi e cosa preparare per una magica serata.



LE BASI

Gusto ,vista, udito, tatto e olfatto ,se Volete raggiungere il concetto di afrodisiaco ed essere l’ afrodite del vostro progetto dovrete concentrarvi suoi sensi dell’ essere umano. Il mix di questi 5 sensi daranno vita al 6 sesto senso che viene generato in fase di desiderio. ovviamente dove, quando e con chi sono fondamentali, ma non deve essere assolutamente scontato che andare in ristoranti selezionati e vestirsi in modo sexy sia la formula per raggiungere l ‘obbiettivo. Afrodisiaco è la vostra mente e la vostra fantasia che a sua volta scatenerà la vostra audacia ed una volta innescato il desiderio di voler essere in quel determinato momento afrodite, tutto ciò che ruoterà attorno potrà definirsi afrodisiaco.

GUSTO

Come la storia insegna, la parola afrodisiaco si riferisce a qualcosa di edibile che vada a scaturire nell’ essere umano un’ ardente passione. Fondamentalmente non è sbagliato ma provate a pensare a coloro che non carpiscono il concetto di piacere sensoriale dato dal gusto e pensano: siccome si dice che le ostriche siano afrodisiache adesso mi fiondo al supermercato e vedrai che questa sera mio marito avrà una mazza dura e piena. Per sicurezza ne prendo 5 kg così stanotte faremo scintille. Ovviamente potrete immaginare come andrebbe a finire se ci si ingozzasse di cibo con la speranza di avere una spinta erotica. Dobbiamo piuttosto soffermarci sul fattore psicologico e e sull’ obbiettivo di raggiungere quello che noi definiamo il sesto senso. I cibi e le bevande acquistano valore e sapore grazie alla loro quantità tanto per cominciare. Una porzione abbondante non invoglierà a passare una serata a base di sesso e di sicuro con una pancia stracolma non riusciremo ad effettuare movimenti di bacino e azzardi in posizioni . I sapori troppo forti di un cibo non invogliano a gustare il pasto e viverlo come un viaggio, mentre invece cibi poco saporiti non solleciteranno il palato e non andranno a stimolare il cervello. Senza troppo entrare nel fattore chef, quello che dovrete realizzare è un vero percorso culinario dove con piccoli assaggi accompagnati da ottimo vino, arriviate a desiderare il dolce, che ovviamente è la persona che vi sta di fronte. Esistono in tutta italia ristoranti che oltre ad avere ottimi prodotti, hanno la concezione di servire cibo afrodisiaco, provarli almeno 1 volta, aiutterà a capire capire i segreti di molte portate per poi magari replicarli a casa.

Foto di 
Alessandro Sacchi su 
Unsplash

VISTA

Ed eccoci al primo vero elemento che cambierà totalmente il modo di vivere una situazione afrodisiaca. Forse la più importante. Una volta che avete realizzato il vostro prodotto (cena o pranzo) e sicuramente dopo esserVi imbattuti in mille siti di ricette, siete riusciti a preparare una cena coni fiocchi con le vostre mani, ed è un grande valore aggiunto, ora però dovrete ricreare l’ effetto ristorante perfetto. Perchè dico questo, provate ad immaginare un’ uscita in un bellissimo ristorante dove potrete entrare sfoggiando il vostro fascino, la vostra eleganza e dove nel contempo verrete accolti dalla bravura del proprietario del locale nella scelta dell’ arredamento, dello stile, i piatti ordinati e puliti, la scelta del design magari anche delle singole forchette. Forme, colori e ordine generano l’ ambiente. Ora, nel caso in cui abbiate organizzato tutto questo tra le mura di casa, dovete sconvolgere e ricreare con minuziosa cura dei dettagli tutto ciò che oltre ad appagare la vista, crei un ‘atmosfera diversa da ciò che è la routine di coppia….. in poche parole… trasformazione visiva. Il vantaggio di poter effettuare tutto questo tra le mura di casa è sicuramente il Dress Code. Se foste in un ristorante non potreste entrante in abiti troppo spinti o addirittura durante la cena eliminare parti di esso ed esporre il vostro corpo velato da sottili strati semitrasparenti. Oppure effettuare cambi. Il segreto è la vostra fantasia. non abbiate limiti e pensate in grande.Cosa piace al mio partner…cosa vorrebbe vedere? Se questa è la domanda che Ti stai ponendo, la tua risposta è: ” io gli farò vedere la sensualità e l’ erotismo come non lo ha mai visto, come solo Io posso farglielo vedere”. Ricorda che quando il partner ti stupisce ha tutto un valore amplificato perchè uscire dall’ ordinario vuol dire che il partner ha ancora molto da scoprire e l’eccitazione del dover scovare i lati trasgressivi nascosti hanno un effetto bomba….. Io per la mia/o compagno/a devo essere una continua preda da cacciare e da scoprire. Adesso vi siete concentrati sulla zona cena…… pensate anche dove finirete…..andate a sconvolgere con la vostra fantasia anche quell’ ambiente…..

Immagine di 
Gordon Johnson da 
Pixabay 

UDITO

Il silenzio può apparire gustoso ma i nostri recettori hanno bisogno di sentirsi sussurrare nelle orecchie. E’ vero, tutto è soggettivo e non tutti adorano silenzio o rumore, ma in questo frangente la testa deve essere sgombra da ogni pensiero e bisogna lasciarsi trasportare e soprattutto farsi cullare dall’eccitazione. Per ricreare questo tipo situazione avete bisogno solo di 2 cose : La voce del Partner e la musica di sottofondo. Per Musica di sottofondo si intendono musiche che permettano il dialogare e che non debbano essere controllate continuamente, deve essere un elemento integrante della serata, mentre la voce suadente del vostro compagno o compagna, dovrà farvi venire i brividi fino in fondo alla schiena. i Protagonisti assoluti siete voi, le vostre voci sono perfette vibrazioni che toccano i desideri e stuzzicano le fantasie più recondite. Usate un tono di voce calmo e parlate con la massima pienezza. il Segreto sta in tutto ciò che dite , ricordate che stiamo parlando di afrodisiaco e se volete che l’ udito del partner sia appagato e vorrete suscitare in lui un grado di eccitazione, dovrete essere Afrodite in quel momento (donna o uomo che siate) e che la vostra voce, la vostra bocca e la vostra lingua sia l’ elemento che ha già iniziato i preliminari più difficili. Le vostre vibrazioni vocali, avranno già creato e suscitato fascino e passione ed il vostro partner vorrà passare al dolce per avervi……… il prima possibile!

TATTO

Le mani sono la nostra vita. Noi viviamo con le mani. Ogni senzazione, ogni emozione passano il 90% delle volte attraverso i polpastrelli delle dita e possiamo stabilire un vero e proprio contatto. Ogni volta che tocchiamo il nostro partner effettuiamo involontariamente 2 azioni che sono la sensazione a nostro favore (tatto) e la sensazione che generiamo sulla pelle di chi stiamo toccando. La pelle è un’ organo sensibilissimo e ha il potere di immagazzinare emozioni, consistenze, dolori e molto altro. Tutto ciò che viene a contatto con la nostra pelle, viene immediatamente classificato dal nostro cervello indipendentemente dal titpo ti tatto o contatto. Avendo quest’ organo (che io ritengo essere il miglior vestito dell’ essere umano ) dobbiamo essere consapevoli di avere dei poteri che vanno oltre la nostra comprensione. La nostra pelle è un recettore estremamente preciso e le nostre mani sono gli occhi della nostra pelle. Immaginate ora la parte più divertente, durante tutto il tempo della vostra serata potrete creare emozioni semplicemente sfiorando, accarezzando o passando oggetti di diverse consistenze sulla pelle del partner. Pensate ad esempio l’ effetto delle vostre labbra dietro al collo oppure una piuma che vi sfiora la schiena, un nuovo gioiello che viene infilato al dito etc etc. inoltre quello che indossiamo può darci emozioni per tutto il tempo, pensate ad una seta sulla pelle oppure un vestito che lascia parti del corpo esposte. Insomma inutile dire che l’ argomento tatto meriterebbe un post o forse più, quello che comunque bisogna capire è che noi abbiamo un dono ed è un potere grandissimo. Dobbiamo riuscire a sfruttarlo ed essere consapevoli di ciò che possiamo far scaturire con le nostre mani. Se dopo queste brevi righe hai già in mente un ‘ idea, vuol dire che hai capito il potere di cui sto parlando e ti invito a mettere in pratica il prima possibile quello che stai pensando!

Foto di 
ian dooley su 
Unsplash

OLFATTO

Menzionato tra gli ultimi ma credo che sia il senso che possa scatenare emozioni senza l’ aiuto e l’ intreccio degli altri sensi. provate a chiudere gli occhi ed annusare. Già, ovunque voi siate in questo momento state percependo un odore, brutto o buono che sia, in voi ha suscitato qualcosa. Per fare breccia verso il partner, sarebbe scontato parlarvi di incenso di profumo etc etc. Si è vero ed è buonissimo, ma provate a pensare ad una tipica casa o appartamento divisa per stanze (salvo loft open space e similari), se ogni stanza avesse un’ identità ben definita sarebbe perfetto in quanto le nostre emozioni possono variare in base al luogo in cui siamo. Se avete preparato una cena per il partner, all’ ingresso potrebbe esserci un profumo di incenso. Entrando si viene accolti e sopraffatti sicuramente da una novità e da un profumo intenso e profondo che come un campanello d’ allarme avvisa il nostro cervello che “accadrà qualcosa di buono”. Entrando potrei arrivare in cucina dove trovando una porta chiusa, scoprirei sbirciando profumi di ottimo cibo e buon vino, e magari da questa porta il partner con un vassoio mi passerebbe davanti lasciando una scia del suo profumo inebriante che punge il desiderio di qualcuno che sarà sicuramente stupefatto. Senza parlare dell’ attimo in cui sarà il cibo ed il buon vino a fare da padrone con sapori odori e profumi. Una volta che la mente sarà assuefatta da tutti questi input, sarà arrivata l’ ora di fare l’ amore…… ed ora l’ unico odore sarà il vostro, la vostra pelle, il vostro profumo la vostra anima.

Immagine di 
Adriano Gadini da 
Pixabay 

CONCLUSIONI AFRODISIACHE

Analizzato in maniera molto breve e poco esaustiva (l’ argomento sensi ed afrodisiaco meriterebbero un libro…….. a cui di sicuro mi dedicherò) quello che per noi è la base di Afrodite, Vi invito a dedicare attenzione ai vostri sensi e quelli del partner. La differenza del risultato sarà proprio il “vissuto” e sono convinto che quel momento sarà indelebile. Non importa dove e come, quello che conta è la vostra attenzione al dettaglio, l’ essere proattivi e carpire in anticipo quello che il partner possa provare farà , di voi la Dea o il Dio del desiderio. Siate audaci, Siate minuziosi e lasciatevi andare all’istinto. Solo Voi siete in grado di sorprendere il partner….. nessun altro.

Fateci sapere com’ è andata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.